Dalla colazione al dolce!

fatte con Bianca… 

Rese possibili dalla bontà e docilità di San Pietro… il secondo figlio ideale per ogni mamma indaffarata!!!

 

Muesli: prima colazione sana

1 yogurt

3 cucchiai di fiocchi d’avena

1 cucchiaio di miele

1 mela sbucciata ed affettata

1 arancia spremuta

2 noci leggermente tritate

1 tazza di frutta a scelta: lamponi, fragole, more, mirtilli, ciliegie denocciolate

Io preparo tutti gli ingredienti separandoli nelle ciotoline poi lascio che Bianca metta nella propria tazza ciò che preferisce nelle dosi che ritiene migliori, alla fine una bella mescolata e buona colazione!!!

Lei si diverte molto e vi assicuro che nonostante la semplicità , questa è  una colazione gustosissima; fidatevi di una super golosa!!!

 

In alternativa mangiamo latte con biscotti, oppure una fetta di dolce, un frullato, la spremuta, pane con composta di mele (tutto possibilmente fatto con le nostre mani… le ricette le troverete sul blog tra qualche tempo).

Ci concediamo anche la colazione al bar ogni tanto!!!

 

Nel frattempo Pietro gioca nel box o ci osserva, lui ha già fatto colazione… il latte della mamma per ora è la partenza ideale per una giornata scintillante!!!

 

Gnocchi Nonna Nella

Un primo piatto amato dai bambini. In più impastare e preparare gli gnocchi sul piano da lavoro infarinato sarà per loro molto divertente!
1 kg di patate

1 uovo

300 g di farina più quella per infarinare

20 g di burro

Fai tu la prima parte della ricetta: lessa le patate con la buccia in acqua bollente per 40 minuti.            Scola e pela le patate, A questo punto puoi farle passare allo schiacciapatate dai bambini che la faranno cadere in una ciotola.

Sbatti l’uovo e mescolalo con le patate, la noce di burro e la farina: un’operazione da fare rigorosamente a 4 mani! Si deve ottenere un composto morbido e compatto. Crea con il tuo bambino, sul piano infarinato, dei serpenti lunghi e ciocciottelli. Tagliateli a tocchetti (sono talmente morbidi che un coltello per pasta modellante sarà sufficiente, pertanto anche i bambini possono aiutarci in questa operazione), poi infarinateli.

Versa gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata. Scolali con il mestolo forato appena salgono a galla e condiscili a piacimento.

Noi li amiamo con burro e parmigiano!!!

Anche Pietro li mangia!!!

 

 

Polpette di lenticchie

Un secondo piatto adatto anche ai bambini che non amano verdure e legumi … (le lenticchie non si vedono).

1 tazza di lenticchie essiccate

1 cipolla mondata e tritata

Pane raffermo

1 bicchiere di latte

1 uovo + 1 tuorlo

2 cucchiai di Parmigiano grattugiato

Pangrattato q.b.

Sale q. b.

Olio q.b.

Prima di preparare le polpette, mettere a bagno le lenticchie per almeno 2 ore in una ciotola contenete acqua. Trascorso questo tempo, bollite i legumi in acqua salata fino a farli cuocere per bene. A questo punto, versate le lenticchie cotte in un mixer da cucina e frullatele fino ad ottenere una sorta di purea. Fino a qui faccio tutto io.

Ora entrano in gioco Bianca e i suoi “attrezzi da lavoro”, come si diverte a prendere con le mani gli ingredienti ed a mescolarli con il suo lecca pentole fucsia! Uniamo alle lenticchie frullate il pane raffermo ammorbidito nel latte, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, un uovo intero e un tuorlo.

Bianca mescola bene tutti gli ingredienti, io aggiusto di sale . Con il composto ottenuto realizziamo le polpette conferendogli la classica forma sferica, poi le rotoliamo nel pangrattato.

Infine, la cucciola si riposa ed io cuocio le polpette in una padella antiaderente con un po’ d’olio e la cipolla tritata per circa 7-10 minuti fino a quando saranno ben dorate.

Anche in questo caso Pietro può fare un assaggino!

 

Frappè di fragole

Un dolce divertente da poter assaporare anche con la cannuccia.

4 cucchiai di zucchero

1 yogurt alla vaniglia

2 palle di gelato alla fragola

Succo di 1 limone e di 1 arancia

6 cubetti di ghiaccio

4 fragole tagliate a metà

In questo caso i bambini possono mettere gli ingredienti nel frullatore, l’adulto premerà il tasto di avvio ed il gioco è fatto. Ora basta scegliere il bicchiere e la cannuccia ed il frullato è pronto per essere gustato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

One thought on “Dalla colazione al dolce!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...