QUANDO, COME, COSA FARE?

 

ETA’ COSA SA FARE COMPORTAMENTO QUANDO CONSULTARE IL PEDIATRA
1-2 mesi Distingue suoni con diverse caratteristiche acustiche e prodotti da diversi parlanti.

E’ Interessato ai volti

 

Reagisce ai rumori/voci fermando la sua attività.

Si orienta con lo sguardo verso la fonte.

Piange.

Guarda chi ha davanti.

Se sembra non reagire ai rumori.

Assenza di vocalità, pianto, contatto oculare .

2-4 mesi Distingue le voci.

Sorride.

Muove meglio bocca.

Comincia a orientare la testa verso la fonte sonora.

Reagisce alla voce di mamma/papà.

Emette versetti.

Se sembra non reagire ai rumori e voci e se non è presente nessuna vocalità.
4 mesi Incomincia a riconoscere i suoni della lingua.

Sorriso sociale

Cominciano i vocalizzi come manifestazione di maturazione degli aspetti verbali, il bambino si auto/ascolta e prova piacere ad emettere dei suoni.

Sorride alle persone conosciute .

Se sembra non reagire alle voci e non emette vocalità

Nessun sorriso/amimia.

 

6 mesi Il sistema si specializza sui suoni della lingua e li identifica meglio

 

Comincia la lallazione con i suoni della lingua,

Il bambino produce sillabe ripetute con la stessa consonante (ma-ma /  la-la …)

I momenti di lallazione possono essere molto prolungati (20-30 min)

Mancata lallazione entro i 12 mesi
9-12 mesi Maturano le abilità motorie ed articolatorie del linguaggio grazie anche alle nuove esperienze alimentari (cibi solidi)

Comincia la comunicazione verbale intenzionale

Compaiono gesti sociali

Comprende il linguaggio contestuale

Lallazione variata: il bambino produce sillabe ripetute con consonanti diverse (ma-pa-ta)

Indica per chiedere o per condividere un interesse

Compaiono le parole mamma, papà, pappa

Fa ciao con la mano

Manda i baci

Guarda l’oggetto/persona a cui ci si riferisce

Reagisce se chiamato per nome

Mancata lallazione entro i 12 mesi

Lallazione molto scarsa

12 mesi Usa il linguaggio in modo intenzionale

Articola principalmente i suoni nasali (m,n) e occlusivi (p,b, t, d, c dura)

Indica per chiedere o per condividere un interesse

Prime parole (da 0 a 10)

Diversi gesti e parole onomatopeiche

Mancata lallazione entro i 12 mesi
12-18 mesi Ampliamento graduale del vocabolario Il bambino è in grado di dire o ripetere parole e non parole della propria lingua

Da 10 a 100 parole, principalmente bisillabiche

Parola frase: una parola singola a comunicare un significato più ampio

Se il bambino a 18 mesi produce meno di 15 parole (passaggio dalla lallazione allo stadio lessicale)
18-20 mesi

 

Ampliamento del vocabolario

Aumentano i tentativi di imitare e ripetere ciò che sentono

Comprensione del linguaggio (più di 200 parole)

Da 80 a 130 parole

Ripetono le parole che sentono

Comparsa della combinatoria (due parole abbinate) Es.: mamma tutù

Se da’ segnali di non comprendere il linguaggio.

Per esempio non esegue una richiesta come “prendi la cosa che è sul tavolo” … “guarda! C’è …”

24-30 mesi Arricchimento lessicale esponenziale

Comparsa delle abilità morfo-sintattiche

Le parole onomatopeiche tendono a scomparire e usa solo parole

Le parole prodotte sono moltissime (100-500)

Frasi semplici soggetto-verbo.

È in grado di fare frasi ben articolate con soggetto-verbo-oggetto

Chiede il nome delle cose

Se produce meno di 50 parole, oppure

Più di 50, ma non combina almeno due parole (Late talkers)

30-36 mesi Arricchimento lessicale esponenziale

Abilità di produrre i suoni molto migliorate e quasi complete

Comparsa delle abilità morfo-sintattiche

Pronuncia suoni fricativi ed affricati: f, s,v, ci e gi.

Può comaprire il suono R.

Le frasi sono ben strutturate e vanno via via complicandosi ed allungandosi.

 Inventario fonemico limitato, persistenza di processi fonologici, lessico scarso
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...