Poche ma buone! Regole per  prendersi cura della propria voce!

 

Ogni giorno, senza esserne consapevoli, adottiamo dei comportamenti che possono nuocere alla nostra voce. A lungo andare, essi possono comportare la comparsa di noduli o polipi a una o entrambe le corde vocali, alterando sensibilmente la qualità della voce.

Quali sono questi comportamenti da evitare?
Gli abusi vocali sono molti, vediamone alcuni tra i più frequenti.

1) Urlare: lo so, sembra molto più conveniente urlare il nome della persona con cui si vuole parlare, piuttosto che fare tutta quella fatica per alzarsi e camminare fino alla stanza in cui si trova. Tuttavia, gridare è traumatico per le nostre corde vocali ed è quindi un comportamento da evitare. Quindi, se siete andati allo stadio o a un concerto e siete tornati a casa senza voce, sappiate che dovreste essere più clementi con le vostre corde vocali.

2) Bere poco: le nostre mucose devono essere idratate, per questo motivo è importante bere molta acqua. Da evitare le bevande molto zuccherate, gassate ed eccessivamente fredde.

3) Raschiare: spesso quando ci sembra di avere una brutta voce o di avere qualcosa in gola cerchiamo di schiarirci la voce, ma farlo comporta dei microtraumi cordali che andrebbero evitati. Meglio quindi bere un sorso d’acqua.

4) Parlare molto velocemente e senza pause: ci sono davvero moltissime persone “tachilaliche”, ossia che hanno dei ritmi d’eloquio troppo sostenuti. Per riuscire a dire tante cose in poco tempo, inoltre, la tendenza è quella di respirare il meno possibile, sfruttando al massimo l’aria residua nei polmoni. Questo comportamento non è affatto salutare, dal momento che comporta un calo di ossigeno nel sangue e genera forti tensioni ai muscoli di collo e spalle.

5) Parlare a lungo: per lavoro o per indole, ci sono persone che parlano più di altre. Quando si deve parlare per molto tempo, è bene cercare di fare delle brevi soste per riposare le corde vocali.

Alcune persone pensano di dover rivoluzionare la propria vita per seguire questi semplici consigli, e preferiscono quindi sopportare le conseguenze delle loro abitudini scorrette. Tuttavia, è necessario ricordare che, una volta danneggiate le corde vocali, non esistono “pezzi di ricambio” per sostituirle….quindi, come si suol dire, prevenire è meglio che curare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...