La gravidanza???  

Caratteristiche, differenze ed uguaglianze tra la prima e la seconda pancia:

  • Il ricordo più ancorato nella mia mente sono i calcetti nella pancia… sentire un bambino che si muove dentro di te è una cosa bellissima, incancellabile, emozionante!!! Ho iniziato a sentirli in epoche e con entità differenti nelle 2 gravidanze ma l’emozione rimane la stessa.
  • capelli morbidissimi, i peli inesistenti, una pelle da fare invidia ad un lattante … Wow che meraviglia!!!
  • La prima volta ero ingrassata poco , una decina di chili…6 persi subito dopo il parto.  La seconda volta 9 chili li ho presi a nemmeno 6  mesi e alla fine ero a +16!!! (dei quali dopo 9 mesi dalla nascita di Pietro, porto ancora le pesanti conseguenze!!!).
  • 9 mesi senza ciclo? Non c’è bisogno di commentare!!!
  • La prima pancia è stata contraddistinta da sonno di pietra nei primi mesi, quel sonno che è come un’aura e tutto il tuo corpo, dalla punta dei capelli alle dita dei piedi, ci affoga, si dimentica e riposa. Nella seconda gravidanza,  il sonno di pietra è stato solo un sogno!!!. O meglio, vorresti anche avercelo, il sonno di pietra, ma hai anche un’altra meraviglia che ti sveglia, parla, abbraccia, dorme con te (almeno nel mio caso… io sono per IL LETTONE ASSOLUTAMENTE SIIIIII!!!) .
  • Le preoccupazioni (dalle malformazioni genetiche, all’aborto, alle turbe pre, peri e post natali!!!) le ho vissute in modo completamente diverso, nel primo caso, nonostante lavorassi intensamente (circa 45-50 ore settimanali) avevo più tempo per pensarci e dedicare (o meglio, sprecare!!!) tempo per questi pensieri deliranti. Nel secondo caso, grazie all’energia, l’instancabilità di Bianca, alla sua voglia di dire, fare, creare, provare, manipolare ecc… non ho avuto tempo!!! (nonostante NON LAVORASSI). Figuratevi che ho fatto solo le 3 ecografie previste dal libretto della gravidanza ed ero tranquilla come un pesce!!!
  • Il parto: per Bianca mi sono fatta tutto il travaglio a casa e sono arrivata in ospedale alle 3.15 di notte, alle 4 era nata!!! Per Pietro, mi si sono rotte le acque a casa mentre dormivo a fianco di Bianca e di mio marito (non vi racconto il “casino” per cambiare le lenzuola senza svegliarla…in attesa che arrivassero i nonni), arrivata in ospedale dopo 40 minuti di curve (ho scelto di partorire in un piccolo ospedale che abbiamo raggiunto attraverso un passo di montagna) , ho dovuto attendere 3 ore prima che iniziassero le prime contrazioni. E dopo aver deciso di fare travaglio e parto in acqua ho dovuto per forza di cose cambiare idea, durante le contrazioni, al bimbo scendevano inesorabilmente i battiti, quindi l’équipe ha deciso di effettuare un cesareo di emergenza… Beh, io e soprattutto Pietro, non eravamo d’accordo, quindi dopo catetare, preparazione (esclusa l’anestesia che non si decidevano a farmi…quante maledizioni ho pensato!!!) e varie firme (che sinceramente, dato l’immenso ed indescrivibile dolore, non so nemmeno come ho fatto a fare), una contrazione fortissima, associata ad una mega spinta hanno fatto nascere Pietro su un lettino “da trasporto”… aveva il cordone intorno al collo ma l’Apgar era 9!!!

Ma la seconda pancia offre anche qualcosa di nuovo, delle capacità che proprio non ti aspettavi di avere, insomma sicuramente ci sono anche dei lati positivi!

  • una pancia-cuscino, su cui si adagia il tuo primo figlio, dato che difficilmente Bianca rinunciava al suo diritto di salire in braccio!!!
  • un’energia incredibile, al mattino mi svegliavo presto, facevo tutte le pulizie, svegliavo Bianca, la preparavo, uscivamo per i nostri giretti quotidiani, poi preparavo il pranzo, riordinavo, giocavo, saltavo… e di notte NON dormivo!!! Pazzesco!!!!!
  • Vivere e far vivere tutto in modo positivo: sono stata affetta dalla sindrome della positività, forse perché c’ero già passata, sapevo a cosa andavo incontro ma niente mi preoccupava! Anzi cercavo di spiegare, raccontare (usando spesso le fiabe) a Bianca cosa significasse l’arrivo di un fratellino, e mi venivano in mente solo immagini belle, accoglienti, meravigliose!

In tutto questo manca qualcosa… la terza pancia, che non ho ancora ma che spero arrivi entro la fine del 2016!!!

 

 

 

Annunci